TRUCCO PERMANENTE LABBRA

Con i termini “trucco permanente” e/o “trucco semipermanente” si tende ad indicare lo stesso identico trattamento.

La metodologia di applicazione è quella con il dermografo (pennino con impulso elettrico). Sul viso possono essere utilizzati solo ed esclusivamente pigmenti che la pelle nel tempo tenderà a riassorbire, anche se gradualmente e con tempistiche soggettive.

Il trattamento durerà per anni, ma a distanza di circa 1-2 anni al massimo, necessiterà di un ritocco manutentivo per rinfrescare il colore e perfezionare la forma in base ai cambiamenti evolutivi del viso (rilassamento cutaneo, variazione dei volumi, delle esigenze, del look ecc.). Quindi è corretto individuarlo come un trattamento semipermanente, il quale è comunemente chiamato anche trucco permanente, sebbene in passato venivano utilizzati pigmenti che per la loro obsoleta formulazione non andavano più via, subendo dei viraggi nel colore e a volte anche leggere reazioni allergiche.

 

Trucco semipermanente labbra

 

Le labbra di una donna rappresentano da sempre un elemento di grande seduzione…un sorriso curato e femminile avrà sempre una marcia in più!

Trattamento ideale sia per labbra sottili, che per labbra carnose! Perché?

In entrambe i casi, la prima cosa su cui lavorare è lo studio della forma, eliminare le asimmetrie e definire il contorno.

Labbra sottili: il perimetro/disegno potrà essere ingrandito accompagnando il colore con una sfumatura verso l’interno della mucosa labiale, per rendere più naturale e discreto il trattamento correttivo. Vengono realizzati dei punti luce o una cornice chiara per creare un “effetto volume” che renderà le labbra più definite e carnose, senza il bisogno di ricorrere ad interventi chirurgici o infiltrazioni, che potranno comunque essere effettuati in un secondo momento per massimizzare il risultato già ottenuto con il trucco permanente (a distanza di almeno 15gg dall’ultima seduta di dermopigmentazione labbra).

Labbra carnose: non sempre avere delle labbra carnose, equivale ad averle già “perfette”.

Sono molteplici i fattori per cui è possibile migliorare la bocca con il trattamento del trucco permanente. Indubbiamente la carnosità della mucosa labiale è un grande vantaggio di partenza, ma anche in questo caso i contorni potrebbero essere sbiaditi o non uniformi, il colore troppo chiaro, oppure il disegno delle labbra potrebbe non essere armonico con i volumi del viso, oltre che presentare delle asimmetrie.

Sono frequenti e comuni anche le seguenti necessità:

  • ridefinire i contorni a causa di herpes frequenti
  • eliminare o ridurre l’uso del make-up cosmetico (anche a causa di allergie o ipersensibilità)
  • rinvigorire il colore delle labbra.

 

 Galleria fotografica

 Articoli di approfondimento